Contributo straordinario Covid per i dipendenti della Distribuzione Moderna Organizzata

 



 


Scade, il 30 settembre 2021, il termine per richiedere il contributo straordinario per soggetti fragili Covid19 che applicano il CCNL della Distribuzione Moderna Organizzata (DMO)


 


I beneficiario della prestazione sono i Lavoratori a tempo indeterminato – compresi apprendisti – e lavoratori a tempo determinato con un contratto non inferiore a 6 mesi continuativi, che svolgono la propria attività presso datori di lavoro in regola con il versamento delle quote contributive e che applicano integralmente il CCNL DMO.
L’Entità della prestazione è di  € 400 una tantum  e ne ha diritto chi ha Regolarità contributiva all’atto della presentazione della domanda.
La prestazione è cumulabile con le altre erogate dall’Ente e il termine di presentazione della domanda è il 30 settembre salso esaurimento delle risorse disponibili.
Le richieste dovranno essere presentate ad E.Bi.Di.M. esclusivamente attraverso la procedura on line presente nel sito www.ebidim.it e saranno prese in considerazione secondo l’ordine cronologico di presentazione. Non saranno prese in considerazione domande incomplete perché mancanti della documentazione richiesta o di parte di essa, nonché domande presentate oltre i termini previsti ed in ogni caso qualora non vengano soddisfatti tutti i requisiti richiesti dai singoli regolamenti. L’esito della richiesta sarà comunicato entro 60 giorni lavorativi dalla presentazione della domanda. In caso di esito favorevole la prestazione sarà liquidata tramite accredito sull’IBAN indicato.