Autotrasporto: fissate le quote 2020 dovute dalle imprese iscritte all’albo


Definita per l’anno 2020 la quota dovuta dalle imprese iscritte all’Albo degli autotrasportatori alla data del 31 dicembre 2019 (Ministero Infrastrutture e Trasporti – delibera n. 6/2019).


 


La quota da versare è composta da:
– una misura fissa (€ 30,00);
– una misura dovuta in relazione alla dimensione numerica del proprio parco veicolare, qualunque sia la massa dei veicoli con cui si esercita l’attività di autotrasporto, e una ulteriore misura dovuta per ogni veicolo di massa complessiva superiore a 6.000 chilogrammi.


Il versamento deve essere effettuato entro il 31 dicembre 2019, pena la sospensione dell’albo, e può essere effettuato:
– direttamente on-line, attraverso l’apposita funzione informatica ove è possibile pagare tramite carta di credito Visa, Mastercard, carta prepagata PostePay o Poste Pay Impresa, conto corrente BancoPosta on-line;
– tramite bollettino postale cartaceo precompilato, generato automaticamente dalla funzione informatica con l’importo dovuto, che l’impresa iscritta deve stampare e pagare presso un qualsiasi ufficio postale.